Pubblico

La condivisione dei compiti tra i genitori migliora la vita sessuale

La condivisione dei compiti tra i genitori migliora la vita sessuale



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Chi fa la maggior parte delle faccende domestiche? Chi si prende cura dei bambini? Lei? Lui? I due in parti uguali? Ebbene, secondo diversi studi, a seconda di come sono suddivisi questi compiti, è possibile 'prevedere' come sarà la vita sessuale della coppia.

Quindi, una maggiore distribuzione dei compiti e la cura dei figli, maggiore soddisfazione nella coppia e quindi una vita sessuale migliore.

La persona incaricata di svolgere uno di questi studi è Daniel L. Carison, Professore di Sociologia presso il University of Georgia (USA). Per trarre le conclusioni, sono state valutate quasi 500 coppie eterosessuali. Tutti, ovviamente, con i bambini.

Nello studio, le coppie sono state divise in gruppi in base a:

- Coppie dove la donna porta tutto il peso della casa o almeno tutto ciò che riguarda i bambini.

- Coppie dove l'uomo si prende cura dei bambini e di gran parte della casa.

- Coppie equilibrate, con le faccende domestiche distribuite e custodia dei bambini in egual misura.

Indovina quali coppie erano le più felici e avevano una vita sessuale soddisfacente? Quelli che condividevano equamente i compiti di prendersi cura dei bambini e ... quelli in cui era il padre che si occupava di tutte le faccende domestiche! Sì, in entrambi i casi la soddisfazione degli sposi era molto più alta di quelle in cui la donna portava tutto il peso della casa e dei figli.

Per confermare questa teoria, Riverside University of California ha fatto uno studio simile e ha ritestato un gruppo di coppie con bambini. Quelli in cui gli uomini erano incaricati di lavare, cucinare, stirare e tenere aggiornata l'agenda dei bambini, avevano un livello di soddisfazione più elevato.

La conclusione? Affinché la coppia funzioni (secondo questo studio), la madre deve liberarsi dalle faccende domestiche o condividere il lavoro di cura dei bambini con il suo partner, perché apprezzano soprattutto che il loro partner si impegni e si sacrifichi per la casa e per i figli. La soddisfazione coniugale aumenta e quindi migliora anche la vita sessuale.

Le donne sono più attratte dagli uomini che sono in grado di lavorare a casa e che sono coinvolti nella cura dei bambini. Quindi la cosa migliore per cui la coppia lavora, sai, è fare un'equa divisione dei compiti a casa.

Puoi leggere altri articoli simili a La condivisione dei compiti tra i genitori migliora la vita sessuale, nella categoria Relazione in loco.


Video: Omicidio Gabriel Feroleto, bimbo ucciso dai genitori perché aveva interrotto un rapporto sessuale (Agosto 2022).