Pubblico

Togliere il pannolino al bambino secondo la filosofia Montessori

Togliere il pannolino al bambino secondo la filosofia Montessori


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La rimozione del pannolino del bambino è una sfida per molti genitori, tuttavia, la maggior parte dei bambini si adatta senza problemi dopo un periodo di adattamento, purché, ovviamente, sia arrivato il momento giusto e il bambino sia preparato.

Come rimuovere il pannolino dai bambini? Quali metodi funzionano? Ci sono molte teorie e trucchi, ma tra tutti, in Guiainfantil.com Vi presentiamo quello che si basa sulla filosofia Montessori.

La filosofia di María Montessori si basa principalmente sul raggiungimento dell'autonomia del bambino rispettando il suo processo e offrendogli un ambiente adattato e preparato in modo che possa raggiungerlo. Pensando a questo, per eliminare il pannolino al bambino, ecco cosa si dovrebbe e non si dovrebbe fare:

- Non dipendere dall'età del bambino: Secondo molte teorie, quando il bambino compie 2 anni, devi iniziare a rimuovere il pannolino, ma la filosofia Montessori dice che il momento ideale è quando il bambino è pronto a controllare l'addestramento alla toilette, indipendentemente dall'età. Dipende dalla sua maturità fisiologica. Non è qualcosa che si impara, è qualcosa che si ottiene quando si è preparati.

- Non dipendere dalla stagione dell'anno: Sebbene in estate sia più facile togliere il pannolino perché il bambino indossa meno vestiti e di notte non rimane bagnato con il freddo, è preferibile rimuoverlo nella stagione dell'anno in cui il bambino è pronto a lasciarlo, anche se è inverno.

- Preparare un ambiente adatto: offrire al bambino tutto ciò di cui può aver bisogno e che è a portata di mano, sia esso un orinatoio, un adattatore, un gradino in modo che possa salire sul water e salviettine umidificate. In questo modo, quando ne avrai voglia, non dipenderai da noi e potrai risolverlo da solo.

- Non costringerlo a sedersi sul water: Invece di costringere il bambino a sedersi sul water e tenerlo lì come se fosse una punizione, è preferibile chiedergli se ha bisogno di fare pipì o fare la cacca, e di essere consapevole dei gesti che fanno.

- Non stabilire un sistema di premi: il bambino deve vedere che è un processo normale e quando avrà successo, avrà fatto un altro passo nel suo sviluppo. Non è consigliabile tentarlo con giocattoli o regali per ottenerlo.

- Non punirlo o rimproverarlo: nell'apprendimento, tutti commettiamo errori, il bambino può anche avere qualche 'perdita'. Invece di rimproverarlo, dovremmo minimizzarlo e motivarlo.

- Non ponetela come una sfida che si vince in pochi giorni: alcuni bambini impiegano due giorni e altri quindici. Non ci sono metodi che aiutano a raggiungere questo obiettivo in determinati giorni.

Puoi leggere altri articoli simili a Togliere il pannolino al bambino secondo la filosofia Montessori, nella categoria Uso dei pannolini in loco.


Video: Ricette per bambini: come cucinare verdure e legumi - Mammafelice (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Jugami

    Posso aiutarti anche con qualcosa?

  2. Duwayne

    Sono definitivo, mi dispiace, ma è assolutamente un altro, invece di quello è necessario per me.

  3. Nygel

    La tua frase, solo la grazia

  4. Mom

    Credo che tu abbia sbagliato. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM, parla.



Scrivi un messaggio