Pubblico

Cosmetici pericolosi per lo sviluppo fetale


Al di là della mia preferenza per la bellezza del naturale, del coerente e dell'armonico, tutte virtù riscontrabili durante la maternità, vorrei insistere sul fatto che sono state trovate indicazioni che certe sostanze, frequentemente utilizzate nella lacca per capelli, potrebbero causare mutazioni o disturbi di vario genere nello sviluppo fetale.

L'uso di tali sostanze potrebbe provocare la nascita di bambini con autismo, sottopeso, morte del midollo osseo e ipospadia, malformazioni del meato urinario maschile e loro conseguenti complicanze urologiche, riproduttive e psicologiche. Tra quelle sostanze che hanno lanciato l'allarme sulla questione ci sono i cosiddetti ftalati, composti chimici che vengono aggiunti alla plastica per aumentarne la flessibilità, e che Sono utilizzati in alcuni dei prodotti cosmetologici di uso frequente come la lacca per capelli per preservare l'acconciatura.

Qualche anno fa questo argomento ha generato un dibattito scientifico sulla veridicità o meno del danno degli ftalati, ma una recente indagine condotta dall'Imperial College di Londra, della Gran Bretagna, che ha visto la partecipazione del Center for Research in Environmental Epidemiology ( CREAL) di Barcellona e University College Cork (Irlanda), hanno concluso che esiste un legame significativo tra l'uso della lacca per capelli e la nascita di bambini con ipospadia, una malattia che colpisce solo un uomo su 150 in Spagna e che è andata aumentando negli ultimi anni in tutto il mondo.

Dallo studio è emerso anche che le professioni più esposte agli ftalati attraverso lacche e cosmetici durante la gravidanza erano impiegate, hostess, donne che lavoravano come direttrici finanziarie, dipendenti di alcuni centri di ricerca chimica o dell'industria farmaceutica, nonché professionisti di parrucchieri e bellezza. saloni. Tra queste ultime il rischio è quasi raddoppiato se lavorano nei primi tre mesi di gravidanza. Non si tratta di trascurare l'aspetto durante la gravidanza, o anche solo di suggerire un cambio di lavoro -i tempi sono negativi per il mercato del lavoro-, ma piuttosto di tenere conto delle scoperte della scienza e di cercare altre soluzioni anche se questo rappresenta un'alterazione -al meno per alcuni mesi - le nostre abitudini di bellezza.

Solventi per unghie e altri prodotti per la cura e la pulizia delle unghie Contengono principalmente acetone ed etanolo e questo prodotto, quando utilizzato, rilascia una serie di vapori che, se inalati da donne in gravidanza, possono influire negativamente sullo sviluppo del feto.

Quelli creme che ritardano l'invecchiamento della pelle, ad esempio, quelli che contengono retinolo o derivati, non sono consigliabili

Riguardo a trucco, puoi continuare a usarlo, poiché non danneggia il bambino e nemmeno le maschere. Possono essere utilizzati anche deodoranti, ad eccezione di quelli con sali di alluminio.

Rosa Mañas. Copywriter

Puoi leggere altri articoli simili a Cosmetici pericolosi per lo sviluppo fetale, nella categoria Cura - bellezza in loco.


Video: Cosmetici Bio, Ecobio e Vegan: che differenze ci sono? (Gennaio 2022).