Polemicamente

Educazione sessuale per bambini in età prescolare - sì o no?


I bambini, secondo gli studi, stanno già vivendo l'orgasmo. I bambini di circa due anni e mezzo scoprono luoghi intimi e talvolta li toccano per alleviare lo stress o rendersi felici.

Lew Starowicz, un noto sessuologo polacco, sottolinea che i bambini non sono nati asessuati. L'OMS aggiunge che lo sviluppo della sessualità ha luogo per tutta la vita. Questo è il motivo per cui la conoscenza, secondo gli organizzatori della conferenza, deve essere in anticipo rispetto all'esperienza. Per lo stesso motivo, l'idea è nata per iniziare l'educazione sessuale prima di adesso (ora l'educazione familiare è una lezione facoltativa dalla quinta elementare della scuola primaria).

Come va

Il 22 aprile si è tenuta una conferenza presso l'Accademia polacca delle scienze. L'incontro è stato organizzato su iniziativa dell'Accademia polacca delle scienze, due ministeri: sanità e istruzione, l'agenzia delle Nazioni Unite per lo sviluppo e l'ufficio polacco dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Le proposte di cambiamento sono state presentate alla conferenza. I suoi organizzatori giunsero alla conclusione che avrebbero dovuto essere resi popolari.

Secondo "Rzeczpospolita", tali postulati furono fatti: ora un bambino di sei anni dovrebbe capire cosa significa "sesso accettabile" e un bambino di 12 anni dovrebbe sapere come "comunicare per un sesso piacevole".

Tra 9 e 12 anni al bambino dovrebbe essere insegnato come usare efficacemente preservativi e contraccettivi in ​​futuro. È anche importante per l'OMS "assumersi la responsabilità di esperienze sessuali sicure e divertenti".

Tra 12 e 15 anni il bambino dovrebbe essere in grado di fare scorta di contraccettivi. E agli adolescenti di età superiore ai 15 anni dovrebbe essere insegnato un "approccio critico alle norme culturali / religiose in relazione a gravidanza, genitorialità, ecc.".

Luce rossa o incoraggiamento?

Wanda Nowicka, vicepresidente del Sejm, afferma che "prima che si spezzi la strada, è necessario sapere cos'è la luce rossa". D'altra parte, tuttavia, ci sono avvertimenti che un'educazione troppo precoce potrebbe essere un incentivo a impegnarsi in attività sessuali "in anticipo". È stato inoltre espresso il parere che i progetti di modifica siano "un incentivo per i pedofili".

Non ci sono ancora piani per implementare le modifiche. Per ora, i ministeri e l'OMS stanno iniziando una discussione che dovrebbe essere l'inizio dei cambiamenti nel sistema di educazione sessuale nelle scuole.

E tu cosa ne pensi? Cosa ne pensi delle modifiche sopra? Che aspetto ha la preparazione alla vita familiare nelle scuole dei tuoi figli?