Pubblico

Tartaro sui denti dei bambini


Nel consulto di odontoiatria pediatrica viene sempre sottolineata la necessità di igiene dentale nei bambini, poiché nella maggior parte dei casi i bambini hanno la placca batterica. Questa placca è facilmente rimovibile con uno spazzolino, ma se non la rimuoviamo può diventare un problema per le gengive e il tartaro può accumularsi sui denti. Sul nostro sito vi diciamo cos'è il tartaro, come prevenirlo o eliminarlo durante l'infanzia.

Cos'è il tartaro? Il tartaro o tartaro è uno strato duro e giallastro che, una volta stabilizzato, è impossibile da rimuovere se non viene eseguito nello studio dentistico con il materiale appropriato. Il modo per rimuovere il tartaro avviene attraverso la profilassi, cioè la pulizia dentale con strumenti ad ultrasuoni e spazzole con paste che lucidano i denti.

Perché esce il tartaro? Alcuni bambini sono più inclini alla placca dentale (composta da batteri e cibo) che si calcifica e si deposita sui denti da latte.

Dove esce solitamente il tartaro? Le aree in cui questo tartaro si trova più frequentemente sono i denti inferiori e in particolare la faccia linguale di questi pezzi. L'accumulo di tartaro in questa posizione non è casuale, poiché la saliva che nasce dalle ghiandole sublinguali è molto più spessa di quella del resto della bocca, stabilendosi in questa zona e rimuovendo i resti di cibo che vi possono essere alloggiati meno facilmente . Di solito è anche un'area dentale dove i bambini non possono spazzolare facilmente. Ma non solo l'igiene è l'elemento principale coinvolto in questo processo.

Se mio figlio spazzola bene, perché esce il tartaro? È comune trovare nel consulto con le madri che queste assicurano che lo spazzolamento dei loro figli è eccellente, e dato che il resto della bocca non presenta alcun tipo di affettazione, allora perché si formano queste pietre tartaro?

Ci sono bambini più inclini al tartaro? I bambini che respirano attraverso la bocca e che sono anche frequentemente trattati con aerosol tendono a formare queste placche a causa della secchezza della bocca che produce l'abitudine alla respirazione orale e ai farmaci. Inoltre altri trattamenti come quello prescritto per il deficit di attenzione fanno sì che lo spessore della saliva sia maggiore e aderisca facilmente alle facce dei denti.

Come si può prevenire il tartaro? Oltre alle visite regolari dal tuo dentista pediatrico per la pulizia e la profilassi, basterebbe l'instaurazione di abitudini come bere molta acqua per fluidificare la saliva o assumere gomme con xilitolo per migliorare la quantità di saliva in bocca insieme a una corretta igiene sarebbe sufficiente per tenere a bada il tartaro.

Puoi leggere altri articoli simili a Tartaro sui denti dei bambini, nella categoria Cure odontoiatriche in loco.


Video: ORAL NEWS: IL TARTARO (Gennaio 2022).