Pubblico

Avviso degli insegnanti: i nostri bambini accedono ai contenuti per adulti

Avviso degli insegnanti: i nostri bambini accedono ai contenuti per adulti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

In molte scuole vengono inviati avvisi o avvisi ai genitori in modo che possiamo monitorare il contenuto a cui i bambini accedono su Internet.

Ed è che, spesso, pensiamo che nostro figlio stia giocando a gare automobilistiche sul tablet, ma in realtà, sta guardando l'ultimo youtuber alla moda, sta seguendo i giochi violenti di quel famoso giocatore o sta uccidendo zombie online con altri compagni. Ma, Com'è possibile che gli insegnanti ci avvertano di questo? Non stiamo controllando il contenuto che i bambini vedono su Internet?

È una costante in molte scuole: i bambini portano il cellulare nelle età in cui dovrebbero giocare a nascondino, parlano tra loro dell'ultima lega dello youtuber di turno o conoscono l'intera serie di parolacce nel dizionario perché vengono utilizzati dai giocatori che seguono. Sono bambini tra i 7 ei 12 anni che dovrebbero essere più preoccupati per altri tipi di giochi. La lettura che ottengo da questo è duplice:

- Se è a casa che i bambini hanno accesso a Internet, perché gli insegnanti avvisano del suo uso improprio?

- Stiamo crescendo figli dipendenti dalle nuove tecnologie? Non ci sono altri modi per trascorrere il tempo libero?

I genitori usano le nuove tecnologie in molti casi come babysitter digitali. Ci aiuta ad avere tempo per poter mettere la lavatrice, preparare la cena, fare una telefonata, la doccia o le mille e una mansione che dobbiamo fare a casa.

La televisione non è più valida per i nostri figli, hanno bisogno di accedere a Internet perché i loro compagni di scuola lo fanno e devono essere aggiornati con le ultime novità, e noi diamo loro piacere.

Tuttavia, ciò che in molti casi non facciamo è filtrare il contenuto che vedono, sapere su quali pagine si trovano o controllare il tempo che trascorrono con i dispositivi digitali. Ma luiGli insegnanti ascoltano le conversazioni che hanno durante la ricreazione, sono aggiornati sui giochi che giocano e ascoltano il vocabolario che usano in cortile e non a casa. Sanno meglio di noi ciò che i nostri figli vedono su Internet.

Questa nostra mancanza di attenzione ha delle conseguenze sul bambino, forse le stai già vedendo:

- Disturbi del sonno: Possono anche avere incubi e terrori notturni perché il loro cervello non è pronto per l'elaborazione in base a quali informazioni.

- Comportamenti aggressivi: Se accedono a contenuti violenti, assumeranno questo tipo di comportamento come al solito, i bambini imitano tutto.

- Mancanza di concentrazione: l'uso improprio ed eccessivo delle nuove tecnologie produce nei bambini una mancanza di attenzione e di memoria.

- dipendenza: gli studi già avvertono, la dipendenza dai dispositivi mobili sta diventando più frequente durante l'infanzia.

Le nuove tecnologie possono essere un aiuto per l'apprendimento, non possiamo voltare loro le spalle, ma nemmeno possiamo ridurre il pericolo che possono avere.

Puoi leggere altri articoli simili a Avviso per gli insegnanti: i nostri bambini accedono ai contenuti per adulti, nella categoria delle Nuove Tecnologie in loco.


Video: Abuso legge 104: Cosa succede se linvestigatore privato vi scopre? (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Mohn

    Solo! Lui!

  2. Gergo

    È d'accordo, piuttosto opinione divertente

  3. Roi

    Opinione molto divertente



Scrivi un messaggio