Pubblico

Insegna ai bambini a memorizzare e non a memorizzare

Insegna ai bambini a memorizzare e non a memorizzare


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Durante la loro vita scolastica, i bambini dovranno memorizzare cose come poesie, date, tabelline, formule matematiche ... Ma è anche vero che a volte le imparano senza comprendere appieno cosa significano oa cosa servono.

L'esercizio della memoria è molto buono, è l'abilità che ci permette di ricordare le cose e i bambini ne hanno bisogno per essere molto attivi durante la fase di apprendimento. Tuttavia, è molto importante che i bambini capiscano quello che leggono, che capiscano quello che stanno imparando a scuola. Sul nostro sito te lo diremo come insegnare ai bambini a capire ea non imparare a memoria.

La memoria gioca un ruolo fondamentale quando si tratta di studiare. Ma H.Oh, cosa differenzia l'apprendimento a memoria dalla memorizzazione:

- Memorizza Succede quando il bambino ripete una frase che ha letto più volte ma non capisce.

- Memorizza Consiste nello svolgere un lavoro preliminare di comprensione del contenuto per poterlo spiegare con parole tue. Questo è ciò che ci interessa, è così che possiamo aiutare i bambini a memorizzare, capire e spiegare con le loro stesse parole. Come farlo?

1 - Quando i bambini sono piccoli ricorrere ai giochiAd esempio, è molto più divertente imparare le stagioni dell'anno, i mesi oi giorni della settimana con una canzone o una poesia.

2 - Possiamo anche inserire un file lavagna in camera bambino, possono passare dall'essere studenti a insegnanti. Possono scrivere definizioni, diagrammi o concetti su di esso e spiegarli ad alta voce, come fanno gli insegnanti, quindi oltre ad apparire più divertente, entra in gioco la memoria visiva, quando vedono i contenuti sulla lavagna e quando recitano ad alta voce, possono anche aggiustare meglio conoscenza.

3 - Dobbiamo insegnare ai bambini a non trascurare parole o concetti che non capiscono. Possiamo insegnare loro a sostituire le parole che sembrano loro complicate con un sinonimo più vicino a loro.

4 - Un trucco che non fallisce: gli schemi. È uno dei modi migliori per studiare, quindi il bambino si abitua a non studiare meccanicamente ciò che arriva nel suo libro, parola per parola, ma a organizzare e preparare una sintesi del contenuto che deve imparare.

5 - Soprattutto, dobbiamo insegnare ai bambini a chiedi tutto quello che non capiscono. In nessun caso dovrebbero ignorare e imparare a memoria. Se non capiscono la fotosintesi, chiedi loro, se non capiscono qual è il ciclo dell'acqua, chiedi loro.

Puoi leggere altri articoli simili a Insegna ai bambini a memorizzare e non a memorizzare, nella categoria Apprendimento in loco.


Video: COME MEMORIZZARE VELOCEMENTE! (Potrebbe 2022).