Notizie

Una vacanza più lunga per i papà?


Ogni anno il legislatore apprezza il ruolo dei padri nel processo di educazione dei figli. I papà hanno sempre più opportunità di aiutare i loro partner e di accompagnare attivamente le donne nelle loro fatiche e nei piaceri della cura dei figli. Specifiche?

Nel 2012 il congedo di paternità è stato esteso da una settimana a due settimane. Dal 2013, i papà, se entrerà in vigore l'atto modificato, potranno rimanere in congedo di paternità per un massimo di otto settimane! Il congedo di paternità deve essere prolungato di sei settimane, il congedo di paternità è operativo dal 2010, poiché i papà-dipendenti possono contare su una vacanza per un figlio che potrebbero (ma non dovevano) usare per il primo anno di vita del figlio. Il periodo di ferie settimanale è stato esteso nel 2012 a due settimane.

Da gennaio 2013, papà sarà in grado di andare in vacanza fino a otto settimane, cioè due mesi con un partner a casa con un bambino. Questo congedo può essere utilizzato per due anni dopo la nascita del bambino. Questi sono i piani.

Ulteriori modifiche devono consistere in la possibilità di separare il congedo di paternità, a condizione che due settimane di esonero dalle funzioni professionali debbano essere utilizzate una volta. In questo approccio, la vacanza può essere divisa in due parti, ovvero può essere utilizzata in due periodi di tempo. Bisogna prestare attenzione a questo: il congedo di paternità non può essere utilizzato contemporaneamente alla madre in congedo di maternità.

ZUS ha calcolato che da gennaio a ottobre 2010 dal congedo di paternità solo 14,5 mila hanno beneficiato impiegati di piccole imprese. I dati del 2011 non sono affatto migliori, non danno conclusioni ottimistiche sulla popolarità di questa forma di vacanza.

Com'è andato il tuo caso? I padri dei tuoi figli hanno avuto un congedo di paternità? Papà, pensi di andare in congedo di paternità dopo aver avuto un bambino? Write!

Secondo la risposta del 9.01.2013 alla richiesta inviata, gli editori sosrodzice.pl hanno ricevuto la risposta che il disegno di legge non era stato completato e attuato come annunciato il 1 ° gennaio 2013. "In questa fase del lavoro, non è possibile dichiarare se e quando entreranno in vigore le modifiche proposte. "