Bambino

Quando inizia a camminare il bambino? A proposito di una bella avventura ...

Quando inizia a camminare il bambino? A proposito di una bella avventura ...


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La domanda viene spesso posta quando il bambino inizia a camminare? E davvero, solo una risposta è corretta: quando è pronta. Non quando vogliono mamma, papà o nonna. Non quando "è giunto il momento". Nemmeno quando vede suo cugino camminare e tutti si aspettano che inizi anche lei. Il bambino deve essere pronto. E questa è una buona notizia per lui. Tuttavia, non necessariamente per i suoi cari, che spesso si innervosiscono e non possono aspettare il primo passo indipendente. In cosa consiste questa prontezza?

Quando inizia a camminare il bambino?

La maggior parte dei bambini fa i primi passi tra i 9 e i 12 mesi di età. Questo è un valore molto medio. Per ogni bambino questo "grande giorno" può accadere in un momento diverso.

Si presume che il primo passo che il bambino debba compiere fino a 18 mesi di età. La maggior parte dei bambini cammina bene quando ha 14-15 mesi.

Uno studio del 2015 sottolinea chiaramente che non esiste alcun legame tra la camminata precoce e le capacità intellettuali del bambino. Il fatto che il bambino abbia fatto rapidamente il primo passo non lo renderà un genio in futuro.

Quando un bambino inizia a camminare, è solo all'inizio

Finché il bambino è statico, è relativamente facile garantire la sua sicurezza. Quando un bambino acquisisce la capacità di muoversi, è necessario prestare attenzione al fatto che lo spazio sia pronto per esso. La base è la sicurezza.

I vagabondaggi del bambino sono anche una grande sfida per i genitori. Una posizione inclinata, assicurare un bambino o catturare quando un bambino entra nella "zona proibita" è senza dubbio un pesante fardello per la colonna vertebrale. D'altra parte, la capacità di camminare "calma" molti bambini, rende il bambino in grado di giocare ancora meglio. Inizia un'esplorazione molto consapevole del mondo.

Come fai a sapere che tuo figlio è pronto per il primo passo?

Perché un bambino faccia il primo passo, deve prepararsi bene. Prima di tutto, il corretto rafforzamento dei muscoli del corpo e il coordinamento dell'allenamento sono cruciali. In secondo luogo, è fondamentale praticare alcune mosse che faciliteranno in seguito i movimenti.

Come sapere che tuo figlio è pronto a camminare:

  • salti quando si è seduti
  • balza in ginocchio,
  • cammina come un granchio (torna sul pavimento),
  • si avvicina ai mobili (il bambino deve alzarsi prima di poter camminare),
  • quando si alza, trasferisce peso da una gamba all'altra,
  • sale le scale
  • il bambino è più irrequieto e impaziente,
  • il bambino gattona o si muove per terra (alcuni bambini non gattonano, iniziano a camminare immediatamente).

Quando un bambino inizia a camminare, diventa ... più impegnativo

Imparare a camminare è una pietra miliare importante nello sviluppo di un bambino. Richiede l'acquisizione di molte nuove competenze intermedie. Questo, a sua volta, è un momento estremamente difficile per un bambino. Da un lato c'è gioia e soddisfazione, dall'altro l'amarezza che non tutto va ancora bene. Ecco perché molti genitori notano che il bambino diventa irritabile, in lacrime, può dormire irrequieto e svegliarsi più spesso di notte. Tuttavia, queste sono difficoltà temporanee che devi solo aspettare.

Vale la pena mostrare empatia e pazienza. Facciamo in modo che l'ambiente del bambino sia sicuro per i viaggi di tutti i giorni.



Commenti:

  1. Goltiran

    La scelta per te non è facile

  2. Zolorisar

    Se non ti piace, non leggerlo!

  3. Edgardo

    Hmm ... stavo solo pensando a questo argomento, ma ecco un post così meraviglioso, grazie!

  4. Mautaxe

    Questa è semplicemente un'ottima idea

  5. Herald

    Deve essere sicuro di verificarlo **)

  6. Shaan

    Sono molto obbligato a te.



Scrivi un messaggio