Sponsorizzato

Come preparare un bambino per i primi giorni all'asilo o a scuola?

Come preparare un bambino per i primi giorni all'asilo o a scuola?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La prospettiva del primo giorno all'asilo o alla scuola è molto stressante sia per il bambino che per i suoi genitori. L'immaginazione dei bambini funziona alla massima velocità, quindi vale la pena indicarla sulla strada giusta. Consigliamo come preparare un bambino per i primi giorni all'asilo o a scuola.

Divertimento a scuola

Il gioco è uno dei modi più semplici per familiarizzare il bambino con le regole del mondo che lo circonda. È importante che tale divertimento scolastico sia il più realistico possibile. Se il tuo bambino non ha ancora una lavagna portatile o una vernice per lavagna sul muro di casa, questo è un buon momento per questo tipo di shopping. Anche un taccuino e una penna saranno utili, così come ... una seconda colazione. Fin dall'inizio, il bambino dovrebbe sapere che la scuola non è solo doveri, ma anche tempo per il cibo e un momento di divertimento con gli amici.

La divisione dei ruoli in gioco può essere qualsiasi. Poiché il bambino non sa come si comporta l'insegnante, all'inizio il suo ruolo può essere assegnato al genitore. Va ricordato che indipendentemente dall'immagine del primo insegnante nella mente del genitore, il bambino deve presentarlo come una persona gentile e gentile. Una volta che il bambino capisce cos'è la scuola, puoi cambiare ruolo. Poiché la lezione di una persona è un po 'noiosa, puoi invitare altri bambini o ... giocattoli a giocare insieme.

Ricordi di genitori e nonni

I bambini sono ansiosi di ascoltare storie su come era una volta. Sono interessati a tutto ciò che riguarda genitori e nonni. Sono felici di confrontare i vecchi tempi con il presente. Una serata di ricordi scolastici è un altro modo per far conoscere a tuo figlio l'argomento dell'asilo o della scuola. Devi solo prendere in considerazione la sensibilità dei bambini e filtrare un po 'i messaggi. È meglio non spaventare il figlio della "capra" un tempo popolare o il bidello che governa la scuola indivisibilmente. Invece, puoi ricordare avventure felici, viaggi o lezioni interessanti.

Vale la pena cogliere l'occasione per cercare vecchie foto dai tempi della scuola. Per i bambini, il fatto stesso che alcuni saranno in bianco e nero può essere una grande sorpresa.

Fare shopping insieme

Devi prepararti per l'asilo o la scuola. E sebbene i bambini generalmente non soffrano della mancanza di vestiti, vale la pena andare insieme e comprare alcune nuove camicette o pantaloni soprattutto per la scuola. Avrai sicuramente bisogno di nuove pantofole per la scuola.

Un argomento separato è un asilo o kit scolastico. È realizzato secondo l'elenco, ma vale la pena lasciare che il bambino scelga i propri quaderni, matite, astucci o zaini. Si sentirà adulto e pronto per nuove sfide. A proposito, acquisirà un po 'di fiducia quando scopre che i suoi genitori contano a suo parere.

Visite alla struttura scuola

Il più spaventoso è ciò che è nuovo e sconosciuto, motivo per cui, se prima non c'erano opportunità, vale la pena andare con il bambino a scuola che frequenterà. Molte scuole organizzano speciali giornate aperte a questo scopo. Puoi anche andare a un picnic scolastico, tali eventi sono generalmente organizzati a maggio o giugno. Se non c'è occasione ... devi andare a scuola senza un'opportunità. In questa situazione, tuttavia, è meglio chiamare l'ufficio della scuola e vedere se è possibile accedere alla struttura.

Il bambino dovrebbe essere in grado di vedere non solo i corridoi della scuola, ma anche alcune sale più importanti, ad esempio classe, palestra, stanza del club o mensa. Con un po 'di sensibilità, è meglio non andare a scuola durante la pausa.

Giorni di adattamento all'asilo

Gli asili organizzano speciali giorni di adattamento per i nuovi bambini in età prescolare. Apparentemente non apportano nulla di nuovo alla vita del bambino, ma non vale la pena pensarci. Questi giorni di adattamento si svolgono nell'arco di due o tre settimane e sarà nel migliore interesse del bambino andarci con lui. Di solito, il primo di questi giorni è visitare l'asilo e i giochi di integrazione a cui anche gli adulti possono partecipare. I giorni successivi sono giochi rivolti principalmente ai bambini. Alcune di queste visite, che durano al massimo due ore, mirano a infondere nel bambino la convinzione che l'asilo non è nulla di estraneo. Quando verrà all'asilo a settembre, sarà un posto familiare per lui.

Chi dovrebbe accompagnare il bambino per la prima volta

Teoricamente, può sembrare che i genitori dovrebbero accompagnare il bambino all'asilo. Tuttavia, vale la pena considerare se è sicuramente la soluzione migliore. Ci sono bambini che sopportano molto male la separazione dai genitori. In questo caso, sarà meglio se ti saluti a casa. L'asilo non dovrebbe essere associato a un luogo che "prende" i genitori. È anche meglio non permettere al bambino di sentirsi abbandonato all'asilo. Quindi chi realizzerà meglio la missione di portare il bambino all'asilo? Vale la pena considerare di assumere una babysitter che si prenderà cura del bambino quando i genitori sono al lavoro e lo porterà all'asilo. Una babysitter a Poznań, Rzeszów, Danzica o Łódź farà sicuramente bene a questo compito. Il candidato giusto può essere trovato su niania.pl.

La situazione è leggermente diversa per un bambino che va in prima elementare. Lo sa già, perché sa dall'asilo che i suoi genitori li lasciano per alcune ore e poi tornano. In linea di principio, non importa chi porta il bambino per la prima volta.