Bambino piccolo

È ora di cambiare sabbia nella sabbiera

È ora di cambiare sabbia nella sabbiera



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sebbene in molti luoghi i sandbox siano obsoleti, ci sono ancora molti luoghi in cui sono pianificati. Sandbox trovano uno spazio per se stessi accanto a case, asili nido, scuole, nonché in complessi residenziali, tra condomini. Nient'altro che divertente .... supponendo che la persona che gestisce si prenderà cura della sicurezza. Una delle condizioni necessarie è la sostituzione sistematica della sabbia, preferibilmente due volte l'anno.

GIS consiglia un minimo di cambio sabbia nella sandbox

Secondo l'ispezione sanitaria statale, la sabbia dovrebbe essere sostituita due volte in ogni sandbox durante la stagione. Per la prima volta in primavera - prima della stagione e la seconda volta in estate. È meglio, tuttavia, cambiare la sabbia due volte durante l'estate, cioè tre volte durante l'anno. Inoltre, la sabbia deve essere sostituita ogni volta che trova sporco - feci e rifiuti. La sabbia nuova dovrebbe avere un certificato di pulizia rilasciato dall'Ispettorato sanitario.

Inoltre, GIS raccomanda che i sandbox siano protetti dagli animali posizionandoli in un'area recintata. Si consiglia inoltre di chiudere i sandbox di notte e in inverno.

Il proprietario o il gestore è responsabile delle condizioni dei sandbox. È tenuto a sottoporre sandbox a ispezioni periodiche ogni 5 anni.

Uso sicuro della sandbox

Sfortunatamente, essere nella sandbox e non osservare le norme igieniche può causare al bambino lo sviluppo di malattie parassitarie come celidonia o tenia, nonché intossicazioni alimentari e infezioni della pelle.

Pertanto, oltre a prestare attenzione alle condizioni dei sandbox in cui il bambino gioca, vale la pena ricordare che:

  • il bambino non ha mangiato nella sandbox
  • non si mise le mani in bocca
  • lavati accuratamente le mani e il viso dopo aver lasciato la sandbox: è meglio asciugare le mani del bambino con salviettine umidificate e immediatamente dopo il ritorno a casa, lavati accuratamente le mani
  • il bambino dovrebbe tagliarsi le unghie, il che minimizzerà il problema della raccolta dello sporco sotto le unghie.

L'ispezione dei sandbox viene effettuata dall'ispezione sanitaria statale. Inoltre, un genitore preoccupato per le condizioni della sabbia o della sabbiera stessa può allertare il manager - un governo locale, un'associazione immobiliare, una comunità abitativa, chiedendo che le condizioni in cui i bambini giocano siano migliorate.

Questo è importante perché le condizioni dei sandbox non sono le migliori. Ad esempio, su 11 mila sandbox ispezionati da GIS nel 2009 ben l'87% era contaminato microbiologicamente.