Gravidanza / parto

Cosa può bere una donna incinta?


Una donna incinta dovrebbe bere molto. Non perché troppo poco liquido nella dieta ti dà sintomi simili alla fame e ti costringe a fare uno spuntino, ma principalmente perché l'acqua è necessaria per il corretto sviluppo della gravidanza. Tuttavia, non è un'arte versare liquidi accidentali, è importante sceglierli correttamente.

La migliore acqua altamente mineralizzata

Sebbene molti produttori di acqua provino a convincere le future madri che l'acqua di fonte è la cosa migliore per loro e per i loro figli, purtroppo non si può credere. Acqua diversa dovrebbe essere utilizzata per preparare il latte per i bambini e diversa per le future madri che sono esposte a carenze di minerali preziosi associati alla loro maggiore domanda (calcio, magnesio, iodio). Per questo motivo, invece di fidarsi delle grandi aziende che spendono milioni per la promozione, vale la pena pensare per un momento e cercare marchi meno conosciuti, ma prodotti ideali per le donne con la pancia.

Le future madri dovrebbero guardare sugli scaffali acque altamente mineralizzate, terreno finale mineralizzato a basso contenuto di sodiochi è responsabile dell'insorgenza dell'ipertensione. D'altra parte, vale la pena ricordare che la domanda di sodio aumenta quando fa caldo, quando ci liberiamo di sudore e la sua carenza può essere percepita come affaticamento e affaticamento.

Il sodio è davvero pericoloso?

La spiegazione dei produttori di acqua di sorgente che una donna incinta dovrebbe bere acqua di sorgente a causa dell'elevato contenuto di sodio nell'acqua minerale è assurda se notiamo che 2 litri di acqua minerale possono portare un massimo del 5% della domanda giornaliera di sodio. Quindi non è l'acqua che è responsabile dell'eccesso di sodio, ma una dieta inadeguata, incluso principalmente il consumo di cibi altamente salati. Inoltre, esistono sul mercato acque con un alto contenuto di calcio, magnesio e iodio e allo stesso tempo basso contenuto di sodio: una soluzione ideale per tutti coloro che temono tuttavia gli effetti della fornitura di acqua di sodio.

Cosa non bere

Certo, non beviamo alcolici durante la gravidanza. Bevande colorate e gassate, cole, che sono una miniera di zucchero (in realtà aspartame, che può avere un effetto negativo sullo sviluppo fetale) e anche i colori artificiali sono sconsigliati. A causa della quantità di caffeina, è meglio smettere di bere bevande energetiche. Dovresti anche limitare la quantità di caffè durante la gravidanza. Una o due tazze non sono un problema. È peggio, tuttavia, se ne beviamo molti ogni giorno. Inoltre, il caffè elimina magnesio e potassio, necessari per il corretto sviluppo del feto e il benessere della madre.

Succhi di frutta e frappè durante la gravidanza

Se ne abbiamo l'opportunità, è meglio sostituire i succhi di frutta acquistati nel negozio con i succhi preparati in casa o scegliere i succhi freschi da fonti comprovate. I succhi di verdura, che purtroppo a molte persone non piacciono, sono anche raccomandati, così come i frappè - anche preferibilmente fatti in casa.

Il latte è incinta

Dopotutto, il latte è una bevanda preferita, sia che si tratti della versione mucca tradizionale o soia. Se è un elemento importante della nostra dieta, non vale la pena rinunciare durante la gravidanza.
Certamente, il latte non dovrebbe essere bevuto da persone che hanno problemi di intolleranza al lattosio. Tuttavia, se il latte è ben digerito, vale la pena includerlo nel menu per prevenire l'ipertensione o l'osteoporosi. Inoltre, il latte è una fonte preziosa calcio e vitamina D.

Quali erbe puoi bere durante la gravidanza?

Il meglio sarà dalle erbe mirtillo rossoche ha un effetto benefico su sistema urinario, spesso esposto a infezione durante la gravidanza. Di tanto in tanto vale la pena raggiungerlo camomilla (calma e lenisce l'infiammazione) e melissache funziona bene sui nervi e ti permette di calmarti dopo una giornata lunga e stressante. Anche i tè sono una buona scelta con ortica, che è una preziosa fonte di molte vitamine e microelementi. Nelle prime settimane di gravidanza è consigliabile tè allo zenzeroche previene la nausea e tè alla menta che allevia il disagio digestivo tipico durante la gravidanza. A sua volta tè alla calendula contiene grandi quantità di vitamina C e riduce il rischio di aborto spontaneo.

Tè durante la gravidanza

E il tè? I nutrizionisti prestano attenzione a stare attenti e bevono tutto il tè (indipendentemente dal tipo: nero, verde, rosso) con moderazione. Ci sono diverse ragioni. Innanzitutto, una sostanza contenuta nel tè chiamato EGCG blocca il metabolismo dell'acido folico. Inoltre, ridurrà l'estratto di tè verde assorbimento di ferro del 25%. In terzo luogo, contiene anche il tè caffeina, che, secondo numerosi risultati di ricerca, ha un impatto negativo sulla gravidanza e aumenta il rischio di difetti dello sviluppo in un bambino.

Caffè in grani durante la gravidanza

Molte madri cercano caffè in grani durante la gravidanza. Tuttavia, giustamente? Si scopre che si. Il caffè in grani è ricco di ingredienti che influiscono positivamente sulla salute: bietole di cicoria, segale e zucchero. Inoltre, contiene caffè a base di cereali prebioticoe che hanno un effetto positivo sulla crescita di batteri positivi nel tratto digestivo. Inoltre, il caffè in grani è Privo di additivi alimentari artificiali, conservanti, coloranti e aromi. Tuttavia, attenzione! Il caffè a base di cereali non deve essere consumato da persone allergiche al glutine.