Bambino piccolo

Otite esterna in un bambino - sui sintomi e sul trattamento

Otite esterna in un bambino - sui sintomi e sul trattamento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I bambini sono particolarmente vulnerabili all'infiammazione delle orecchie, che spesso si sviluppano in modo imprevisto e danno sintomi ambigui. La febbre non appare sempre, il dolore può essere lieve e l'unico sintomo è uno strano "bussare all'orecchio" o prurito. Quali sono i sintomi dell'otite esterna in un bambino, chiamato anche "orecchio del nuotatore"? È sempre necessario consultare un medico?

Perché un bambino ha un'infezione all'orecchio?

L'infiammazione dell'orecchio esterno in un bambino è generalmente causata da virus. È una conseguenza di infezione, raffreddori. Appare spesso durante periodi di immunità indebolita. Favorisce la malattia ambiente umido la malattia è particolarmente spesso diagnosticata nelle persone che usano spesso piscine, nuoto, immersioni e non asciugano abbastanza bene le orecchie (vale la pena considerare l'uso di tappi per le orecchie). La malattia colpisce più spesso le persone che soffrono diabetici e allergici. Il problema è anche igiene non corretta dell'orecchio. Contrariamente alla credenza popolare, non usare bastoncini per pulire le orecchie.

Quando la fonte del problema sono i virus, di solito l'infezione passa da sola e, se non causa molto disagio, richiede solo un'osservazione. Il trattamento non è sempre necessario. Tuttavia, questo è sempre deciso dal medico dopo aver esaminato il paziente.

Sfortunatamente, l'orecchio interessato dall'infezione virale è incline infezione batterica (specialmente dallo Staphylococcus aureus) o fungino (ad es. funghi Candida). Per questo motivo, molti medici decidono di somministrare gocce con un antibiotico e un corticosteroide (steroide) per l'otite esterna che consenta di curare rapidamente il problema.

Quali sono i sintomi dell'otite esterna in un bambino?

L'otite esterna può essere dolorosa (a differenza dell'otite media, che spesso si sviluppa senza dolore), ma a volte la malattia è lieve e il dolore non ostacola il funzionamento quotidiano. L'otite esterna in quest'ultimo caso viene spesso diagnosticata durante un esame di routine.

L'infiammazione può avere un decorso diverso e influire su aree selezionate - timpano, padiglione auricolare, condotto uditivo, accompagnato da arrossamento della pelle e gonfiore. I sintomi più comuni (possono verificarsi tutti o alcuni) sono:

  • prurito,
  • mal di testa,
  • dolore quando si mangia o si tocca l'orecchio
  • diffondendo nell'orecchio
  • a volte fuoriuscita dall'orecchio
  • a volte una febbre o febbre (non necessariamente)
  • pelle rossa e allentata
  • "Bussare all'orecchio", rumore,
  • a volte compromissione dell'udito (non necessariamente).

È sempre necessario consultare un medico?

Sebbene spesso l'otite esterna virale (e questo si vede più spesso) passi da sola, nel caso dei bambini, in particolare dei più piccoli, vale la pena andare da un medico con ogni infezione dell'orecchio, preferibilmente un otorinolaringoiatra che eseguirà un esame otorinolaringoiatrico. Lo specialista ha le conoscenze, le attrezzature e le abilità nel test degli apparecchi acustici, che purtroppo non si può dire di ogni pediatra. In Polonia, in pratica, spesso una visita a uno specialista ti costringe ad andare dal medico in privato (a causa di grandi code e date distanti di ammissioni).

L'otite esterna non trattata può terminare senza conseguenze, tuttavia, può causare numerose complicazioni come otite batterica, fuoco di Sant'Antonio e linfoadenite.

Dopo l'esame, il medico decide in merito al trattamento. Con l'otite batterica, di solito si raccomandano gocce topiche, di solito un antibiotico orale. È importante seguire attentamente le istruzioni del medico e completare la terapia raccomandata.

Se il trattamento locale fallisce, viene prescritto un trattamento generale. Gli antidolorifici possono essere utilizzati durante il trattamento. Possono essere d'aiuto impacchi caldi. Non è consigliabile immergere l'orecchio o nuotare. Durante il lavaggio, coprire l'orecchio per evitare che si bagni.