Bambino in età scolare

Cosa dovrebbe sapere un genitore di sette anni?

Cosa dovrebbe sapere un genitore di sette anni?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

A sette anni, il nostro bambino spensierato si sta già trasformando in uno studente di scuola elementare più serio. Affronta nuovi obiettivi e responsabilità, nonché le sfide che un bambino di sette anni sarà felice di affrontare.

Se sei una madre di un bambino a questa età, controlla cosa dovrebbe sapere tuo figlio e come sostenere il suo sviluppo in modo positivo in questa importante fase della vita.

Una bambina di sette anni a scuola - incoraggiamola ma non forzarla a studiare

Un bambino di sette anni di solito ha già il suo dietro di sé primo giorno di istruzione della scuola primaria. Dietro di lui sta già completando il layette della scuola, scegliendo uno zaino scolastico e facendo le prime conoscenze.

Per un bambino di questa età il contatto con i colleghi e la loro accettazione è molto importante. Non c'è da meravigliarsi che dopo il ritorno da scuola, nostro figlio spesso paragoni con i suoi amici e voglia essere più simile a loro.

All'età di sette anni compaiono anche prime competizioni. Possiamo vederli ad esempio a scuola, dove i bambini di sette anni più ambiziosi vorranno imparare rapidamente e acquisire nuove competenze. Il bambino può porre numerose domande, apprendere e approfondire volentieri le proprie conoscenze o, al contrario, riluttante a sedersi per libri e studiare.

Quindi questo è un ottimo momento incoraggiare tuo figlio ad apprendere sistematicamente e ad interessarla al mondo circostante. Tuttavia, non forziamo il bambino a sedersi ad ogni costo, ma proviamo a suscitare naturalmente la sua curiosità e interesse per l'apprendimento.

Lodiamo anche i più piccoli progressi il più spesso possibile e incoraggiamo a migliorare le nuove competenze. Proviamo anche a fare in modo che la scienza non la associ a un compito spiacevole, ma a qualcosa di piacevole e positivo.

A casa di sette anni - sempre più indipendente

Un bambino di sette anni ne sa già molto. È in grado di portare lo zaino a scuola, preparare sandwich e pulire la sua stanza. Aiuta anche volentieri nelle attività domestiche, come la pulizia, il lavaggio dei piatti o l'aspirazione. Approfittiamo quindi di questa naturale disponibilità di sette anni per insegnare a tuo figlio una maggiore indipendenza.

Nonostante il fatto che alcune delle nostre attività possano essere svolte da nostro figlio abbastanza lentamente e in modo sconsiderato, non scoraggiamo il bambino da loro, ma lodiamo per la buona volontà e aiutiamo il più spesso possibile. La pratica rende perfetti e non ci guarderemo mai indietro, e nostro figlio non solo sarà felice di aiutarci nelle faccende domestiche, ma lo farà anche sempre meglio.

Sette anni, le sue emozioni e relazioni con l'ambiente

Un bambino di sette anni comprende perfettamente il mondo che li circonda, è empatico ed esprime perfettamente i suoi sentimenti. I bambini a questa età sono già qui più fiducioso e le loro capacità e interessanti del mondo. Fanno ancora molte domande, a cui si aspettano risposte sempre più dettagliate. Sempre meglio esprimono anche le loro emozioni e sono in grado di nominarli correttamente.

I bambini che invecchiano hanno anche un miglior controllo sulle loro emozioni negative e sempre meno spesso si arrabbiano o isteria. Una conversazione silenziosa con loro è già possibile, perché il bambino comprende perfettamente le argomentazioni degli adulti e i genitori sono ancora la sua più grande autorità. I bambini di questa età sono anche desiderosi di conoscere le opinioni degli altri e sono aperti ai loro punti di vista, che considerano volentieri. Pertanto, vale la pena usare questo fatto per insegnare al bambino atteggiamenti e comportamenti corretti, perché il bambino di sette anni imita ancora volontariamente noi e il nostro comportamento.

Un bambino di età inferiore ai sette anni è anche sempre più aperto alle altre persone. Sebbene i genitori siano ancora le persone più importanti nel suo ambiente per lui, lo fanno anche altre autorità compaiono nella sua vita. Dopo aver iniziato la scuola, sarà sicuramente il suo tutor, così come gli amici con i quali sarà felice di fare le prime amicizie. Anche un bambino di questa età inizia sempre più a preoccuparsi di ciò che gli altri pensano di lui e di come viene percepito nel suo ambiente.

Pertanto, vale la pena sostenere il bambino nei contatti con i coetanei e consentire al bambino un contatto frequente con i coetanei, non solo durante l'orario scolastico. Grazie alla frequente presenza tra i nostri coetanei, nostro figlio avrà l'opportunità di condurre discussioni, esprimere le proprie opinioni e imparare a cooperare e funzionare in gruppo. Tutte le abilità che nostro figlio acquisirà ora useranno nelle prossime fasi della crescita.