Polemicamente

Un ragazzo malato? Cosa fare Chiedilo o magari dai una maschera?


Quando invitiamo gli ospiti, assumiamo che arriveranno in piena forza. Nessuno nella loro mente corretta chiederà l'arrivo di coloro che soffrono di tosse, tosse e, peggio ancora, di coloro che soffrono di malattie infettive di adulti o bambini. La pratica mostra, tuttavia, che è diverso.

Non sempre qualcosa di chiaro per noi è ovvio per coloro che ci visitano. Ad esempio, perché gli ospiti pensano che la peggiore condizione del proprio figlio non sia una malattia. Che il figlio o la figlia non sta più contagiando ... Che questa è la fine dell'infezione. O che abbiamo un periodo tale che tutti sono malati e dobbiamo affrontarlo in qualche modo.

Effetto?

La malattia si diffonde da una persona all'altra e facciamo una buona faccia per una brutta partita. Dopotutto, il bambino potrebbe essere infettato ovunque. Sì, ma è stato infettato da un ospite malato. In una situazione del genere, vale la pena prendersi cura del benessere delle persone che vengono a casa e forse proteggere tua figlia o tuo figlio? C'è un'altra soluzione?

Un ragazzo malato? mendicare

I bambini piccoli possono ammalarsi quasi sempre. Succede che un'infezione va in un'altra. È difficile trovare un periodo in cui il bambino è sano al 100%, non c'è naso che cola o tosse, perché un raffreddore termina, ma la tosse infettiva rimane e quindi un'altra infezione attacca. E così sempre.

Aspettare che il bambino sia sicuramente sano - non solo in un determinato giorno senza sintomi, ma privo di sintomi disturbanti per lungo tempo (per ogni evenienza) può essere inutile. E il risultato è che non saremo pronti per le riunioni in un gruppo più ampio fino all'estate.

Particolarmente difficile in termini di organizzazione può essere la situazione quando è pianificata una visita a un gruppo più ampio, quando devono arrivare diversi bambini. In questa disposizione, potrebbe essere davvero difficile organizzare anche il compleanno di un bambino durante la stagione dell'infezione.

Non solo gli ospiti possono ammalarsi, ma anche l'anniversario, che può avere il naso che cola. Il malessere e l'orrore possono verificarsi al mattino, il giorno in cui gli ospiti devono arrivare e tutto è pronto. L'intera riunione dovrebbe essere annullata in una situazione del genere? Pianificarli in un altro momento? È piuttosto rischioso considerando la grafica occupata, la fretta e la permanente mancanza di tempo ...

Non sorprende che molti genitori chiudano gli occhi per la tosse, il naso che cola e smettono di incontrarsi solo quando il bambino è davvero gravemente malato (ha la febbre alta, sintomi di influenza allo stomaco o una malattia infettiva sta iniziando).

C'è anche un secondo gruppo di persone. Questa ditta, che con lievi segni di infezione negli ospiti, chiede ad amici o familiari, invitando in un altro momento. Questo atteggiamento discutibile deriva dalla necessità di proteggere i propri figli. Tuttavia, ha uno svantaggio.

Non abbiamo sempre un'influenza sul gruppo in cui appartiene nostro figlio. Condurremo il bambino all'asilo con uguale fermezza ogni volta che vedremo tossire i bambini, il che non è difficile? Usciremo da un grande spettacolo o da una favola al cinema se un altro bambino starnutisce accanto a te? O forse scendiamo dall'autobus o dal treno? Dopotutto, non abbiamo alcuna influenza sul fatto che dopo aver attirato l'attenzione un altro genitore porti un bambino malato fuori dal luogo pubblico: governiamo nella nostra stessa casa, ma al di fuori di esso ... non abbiamo tale potere.

La verità è che purtroppo ad ogni passo il bambino è esposto alle infezioni, quindi è impossibile proteggerlo da tutto.

Un ragazzo malato? Dai la maschera

Un ospite arriva a casa, poi sorseggi in cucina o in bagno e dai la maschera. Surreale? Divertente?

Certamente suggestivo.

Il problema è che la maschera deve essere indossata non solo da una persona malata, ma anche da tutti gli altri intorno a lei. In pratica, ogni persona a casa, e questa probabilmente non è una soluzione pratica, soprattutto se il giorno della tua visita devi anche mangiare qualche pasto o semplicemente bere il tè.

Un altro modo è prestare doppia attenzione all'igiene, assicurandosi che i bambini si lavino le mani, non tocchino gli occhi, la bocca ... Il che riduce anche il rischio di ammalarsi, ma in pratica è molto difficile da attuare.

Non ti preoccupare. Rafforzare l'immunità del bambino

C'è un altro modo, ma anche discutibile.

Invece di concentrarsi sulla minaccia che può essere incontrata ovunque, anche quando l'ospite non sa che sta diffondendo l'infezione (spesso c'è un'infezione prima della comparsa dei sintomi in una persona che non sa di essere malato), vale la pena motivare tutte le forze per rafforzare immunità dei bambini. Tenendo presente che la malattia colpisce particolarmente i più vulnerabili, sarebbe meglio fare di tutto per rafforzare le naturali barriere protettive del corpo del bambino. Abbiamo influenza su questo, sull'atteggiamento degli altri - purtroppo non più.

Maggiori informazioni sul rafforzamento dell'immunità del bambino.


Video: Scream 4 sottotitolato (Gennaio 2022).