Gravidanza / parto

Dieta postpartum


Complimenti !!!! Hai già il bambino atteso accanto a te. Hai mangiato tutta la gravidanza come prescritto per le donne incinte e ora sogni di raggiungere tutto ciò che era proibito. O forse sei nel gruppo di quelle madri che hanno guadagnato troppo durante la gravidanza e ora non pensano a nient'altro che a una nuova super dieta, grazie alla quale si libereranno rapidamente dell'eccesso.
Non importa a quale gruppo appartieni, la buona notizia è che la dieta nel puerperio consente molta più libertà.

Dieta dopo la consegna

Se stai allattando al seno, hai bisogno di ancora più kcal rispetto a quando eri incinta. Puoi calcolare la tua richiesta aggiungendo 500 kcal al fabbisogno energetico necessario per supportare la perdita di peso. Se dopo 6 settimane dalla consegna non hai notato perdita di peso, puoi limitare il tuo kcal a 1.800 kcal, ma sicuramente non di meno. Se non stai allattando, i giorni della tua maggiore richiesta di kcal sono finiti ed è tempo di assumere i tre d'oro: dieta, esercizio fisico, rigenerazione.

Devi ancora essere davvero e sempre principi di un'alimentazione sana:

  • carboidrati: sono la base di una buona dieta, dovrebbero provenire da cereali integrali come pane, cereali, maccheroni, riso.
  • Limitare le carni grasse e i latticini grassi, la fonte di grassi dovrebbe essere noci, semi, olio d'oliva e oli vegetali.
  • Proteine, un componente essenziale - raggiungere prodotti caseari magri, carne magra e legumi.
  • Frutta e verdura come la migliore fonte di vitamine e microelementi ogni giorno.
  • Bevi acqua, circa 8 bicchieri al giorno.

Tempo di attività fisica, la nascita di un bambino può essere un momento difficile per le giovani madri. Caricato con nuove responsabilità a volte reagisce male, sente un calo dell'umore o la sua esitazione. Lo sport è un grande alleato qui: il cervello reagisce ad esso aumentando il livello di endorfine responsabili del buon umore. Forse invece di una barretta di cioccolato: una passeggiata (il tuo cervello lo riceverà allo stesso modo e la figura guadagnerà sicuramente durante una passeggiata).

Cibo e coliche

Ci occupiamo spesso di miti su come gli alimenti influenzano le coliche o le allergie del bambino. Diamo un'occhiata a quanta verità c'è in loro.

  • Il consumo di fagioli e altri prodotti sbuffanti influisce sulla colica del mio bambino?

NO, i gas si formano nell'intestino, non possono essere trasmessi a un bambino con il cibo. I ricercatori non hanno ancora trovato alcuna prova dell'effetto delle madri che mangiano cibi gonfi sulla colica nei loro figli.
Da due a sei ore dopo aver mangiato un piatto, può influire sull'odore o sul sapore del cibo, se dopo quel tempo il bambino rifiuta di succhiare il seno, fare una smorfia, rovesciarlo o avere coliche, vale la pena pensare di eliminare il prodotto dal menu e osservare per alcuni giorni o davvero i sintomi spariranno.

  • Quando sono stanchi della colica, i prodotti lattiero-caseari devono essere sospesi.

La maggior parte dei casi di coliche nei bambini non è correlata alla dieta delle loro madri.
Sfortunatamente, non tutto ciò che mangi influenzerà bene la pancia del tuo bambino. I bambini non sono allergici al cibo, ma le loro madri a volte possono essere allergiche alla loro dieta. Gli allergeni più comuni includono: latte di mucca (puoi sostituirlo con capra o verdura), uova, pesce, agrumi, noci e grano (tuttavia, questo non si applica al grano di farro, puoi sostituire la farina di farro ordinaria). Se il bambino è allergico a un determinato alimento, è possibile verificare eliminando i prodotti allergici uno per uno e osservare se i sintomi scompaiono dopo il rigetto. In questo caso, hai trovato il colpevole.

  • Cosa evitare durante l'allattamento?
  1. alcool, non esiste una dose sicura specifica per le donne che allattano. Alcuni scienziati affermano che bere un bicchiere di vino può rallentare temporaneamente lo sviluppo motorio del bambino.
  2. odori, sebbene i naturali non siano sempre sicuri, possono essere tossici e i componenti chimici che contengono possono passare negli alimenti.
  3. Sostituti dello zucchero - non conosciamo l'effetto a lungo termine di questo tipo di ingredienti sul corpo, quindi non ci allontaniamo da ciò che è stato dimostrato.

Per tutti coloro che vogliono arrivare al più presto possibile prima della gravidanza, sii paziente. Hai lavorato per un aumento di peso per 9 mesi, concediti la stessa quantità per perdere peso. Non c'è niente di meglio che ingrassare tranquillamente prima della gravidanza grazie all'esercizio fisico, una dieta ben scelta e il tempo che dedichi al recupero dopo le difficoltà del parto.


Video: DIETA LACTANCIA Y POSTPARTO. SUPLEMENTOS (Gennaio 2022).