Bambino piccolo

Il bambino non vuole lavarsi i denti? Ci sono modi per farlo

Il bambino non vuole lavarsi i denti? Ci sono modi per farlo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Di solito, l'inizio del lavarsi i denti non è facile. Prima o poi c'è una fase di ribellione, quando il bambino stringe i denti e non consente alcuna manovra del pennello. Se ci pensi più profondamente, questo non è sorprendente. Il bambino difende la sua indipendenza e vuole evitare qualcosa che è tutt'altro che divertente ed è visto come un brutto dovere. Come evitare i conflitti e superare la fase della ribellione con un piede asciutto?

Dammi una scelta

Al bambino piace la scelta. La maggior parte dei genitori scopre questa verità abbastanza rapidamente, ma per vari motivi non la usano. Nel frattempo, vale la pena andare a fare shopping con il tuo bambino e lasciargli scegliere un pennello, preferibilmente almeno due, in modo che ogni mattina e sera sarai in grado di distogliere l'attenzione da attività spiacevoli chiedendo al bambino di scegliere quale pennello vuole lavare i denti in un determinato giorno.

Un buon pennello e la giusta pasta

Il pennello dovrebbe avere setole morbide e la pasta dovrebbe essere selezionata in base all'età del bambino. Maggiori informazioni su questo qui. La procedura stessa dovrebbe essere eseguita con cura in modo da non irritare inutilmente le gengive delicate del bambino. A volte, i genitori semplicemente si lavano i denti troppo vigorosamente (senza accorgersene affatto), il che incontra la ribellione del bambino. Un altro modo è quello di utilizzare a lungo uno speciale tappetino in silicone, che alcuni bambini accettano meglio di un pennello classico.

Coerenza

Contrariamente a quanto pensi, lasciarti andare a lavarti i denti per i bambini di età superiore a una dozzina di mesi non è una buona idea. Certo, puoi lasciare che tuo figlio si lavi i denti più volte o per niente, ma tali eccezioni funzioneranno contro di noi. Ecco perché è meglio non provarci troppo spesso ...
La coerenza in questo senso ci consentirà di sviluppare buone abitudini. Tuttavia, nota: non significa introdurre un'atmosfera nervosa, minacciare il dito e le mine acide o persino l'uso della violenza, vale a dire lavarsi i denti.

Lavati i denti con tuo figlio

Sebbene le opinioni siano divise su questo argomento, la maggior parte degli esperti e dei genitori sottolineano che consentire ai bambini di vedere come i genitori usano il bagno, lavarsi i capelli o lavarsi i denti fa sì che il bambino abbia meno problemi a rinunciare a questa attività. Osservando, ottiene la fiducia che un determinato atto di igiene è importante e non solo per i bambini, ma anche per i genitori.

Lavati i denti davanti allo specchio

Per molti bambini, lavarsi i denti davanti allo specchio funziona bene quando il bambino è in grado di vedere tutto e osservare i prossimi passi del genitore. Inoltre, se lasciamo che nostra figlia o nostro figlio tengano il pennello con noi, probabilmente sarà più disposto a lavarsi i denti, sentendo di avere il controllo sui movimenti dei genitori. Un altro modo è usare due pennelli. Uno sta lavando i denti del bambino con i genitori e l'altra mano il bambino per manovrarlo sui propri denti.

Lascia che tuo figlio si lavi i denti da solo

Tuttavia, dopo esserti lavato, lavati i denti insieme. Secondo la ricerca, poiché i bambini fino a otto anni sono raramente in grado di pulire bene i denti, quindi i genitori dovrebbero controllare questa procedura e vegliare sul suo corso e, se necessario, "migliorare".

Lasciami lavarti i denti

Dai al bambino il tuo spazzolino da denti con dentifricio, prendi lo spazzolino e il dentifricio e lava i denti. È un ottimo modo per mostrare al tuo bambino che questa igiene può essere divertente e può essere scambiata per divertimento. I bambini di solito accettano con entusiasmo l'opzione di lavarsi i denti ai genitori.

Un buon esempio

Già due anni, si identificano fortemente con i loro coetanei e osservano cosa stanno facendo gli altri bambini. Pertanto, è spesso bene che un bambino guardi l'iconica Bean Song su un certo pennello che lava i denti. Il video musicale su cui i bambini si lavano i denti e ne sono chiaramente felici, funziona in molti casi, miracoli. D'altra parte, alcune madri sottolineano che nel caso dei loro bambini ha contribuito a mostrare le foto di bambini con carie ... Il metodo è abbastanza drastico, ma a quanto pare può essere efficace.

Puoi anche acquistare libri per bambini che descrivono l'igiene o provare a spazzolare orsetti, bambole e altri giocattoli. Una buona idea potrebbe essere quella di acquistare un set Play Doh Dentist, che, oltre a tirare i denti, ti consente di divertirti a spazzolarli.

Per i bambini più grandi (circa 4 anni) vale la pena scegliere l'opuscolo "I miei denti" della casa editrice Iwona Randuntz Debit, che spiega come prendersi cura dei denti, perché è necessario andare dal dentista e perché i denti cadono.

Lavarsi in tempo

A volte le serate sembrano uguali. I genitori chiedono che il bambino venga a lavarsi i denti, e questo sfugge, dice che verrà a spostare questo momento indefinitamente nel tempo. Questo problema può essere risolto avviando un cronometro, che misurerà il tempo in cui vorremmo lavarci i denti. Quando ci riesce, non lodiamo il bambino, gli abbracci e i baci, lasciamo che il bambino senta di aver fatto qualcosa di importante.

Spazzola elettrica

Se il bambino ha più di due anni, puoi provare a lavarti i denti con una spazzola elettrica (specialmente se i genitori si lavano i denti con tali spazzole). Sebbene gli spazzolini da denti elettrici siano generalmente raccomandati per i bambini di tre anni, non fa male se proviamo questo cambiamento, se il bambino protesta chiaramente contro altri metodi. Più il suono di un tale pennello ti permetterà di preparare il tuo bambino per le visite dal dentista.

Frutto proibito

Il fatto che i bambini spesso raggiungano ciò che è proibito è certo, motivo per cui alcune madri ti consigliano di usare questa sfida a tuo favore. Quando ti lavi i denti, indica il pennello e dire che non è il momento di lavarsi i denti. A volte sarà la prima volta, un'altra: saranno necessari alcuni "approcci". Gli effetti possono sorprendere positivamente, il bambino sarà più disposto ad avvicinarsi all'operazione di spazzolino da denti quotidiana precedentemente non apprezzata.

Scheda motivazionale / notebook

Per i bambini di età pari o superiore a tre anni, vale la pena creare una lavagna / quaderno motivazionale e premiare il bambino con un badge / adesivo dopo ogni lavarsi i denti. Questo metodo funziona ancora meglio quando il bambino ha fratelli e in senso positivo può competere con un'altra persona.

Vai dal dentista

Con un bambino di circa tre anni, vale la pena andare dal dentista, uno specialista con un buon approccio, che spiegherà al bambino come lavarsi i denti, ti darà un pennello e come esperto in un determinato campo sarà il migliore in uno spettacolo didattico. Molti interventi chirurgici offrono un incontro in cui il dentista spiega ai genitori e al bambino tutte le ambiguità e sottolinea l'importanza della pulizia quotidiana dei denti nella prevenzione della carie.


Video: Lava i denti con lo spazzolino - canzoni di Mela Music Tv (Potrebbe 2022).