Gravidanza / parto

Cosa sorprende di più dopo aver avuto un bambino?


Sei incinta di nove mesi. È teoricamente sufficiente prepararsi per ciò che attende dopo la consegna. In pratica, l'elenco delle cose che sorprende dopo la nascita di un bambino è molto lungo: perché qualcosa non è stato pensato, qualcosa di immaginato in modo diverso, a cui non c'era risposta sui siti Web popolari per i genitori o nel colorato, spesso mostrando un'immagine idealizzata della maternità e della paternità nella stampa.

E come accettazione

Molte madri sono sorprese di quanto sia naturale allattare. Improvvisamente, la parte del corpo utilizzata per l'alimentazione diventa simile alla mano o al viso che riveliamo e non vediamo nulla di insolito al riguardo.
Nonostante i frequenti dubbi che hai prima di rimanere incinta o anche quando stai portando un bambino sotto il cuore, il problema più comune dopo il parto non è nutrire il tuo bambino accanto a suo fratello, suocero, per non parlare di sua madre o di un amico. Questa attività diventa così naturale e ordinaria che a volte sorprende anche nelle madri stesse. Paradossalmente, viene percepito con maggiore imbarazzo dall'ambiente circostante, i propri cari che spesso non sanno dove guardare quando una donna mette il bambino al seno.

B come uno stomaco

Altrettanto grande sorpresa può essere l'aspetto dell'addome, che è ancora abbastanza grande dopo il parto. È talmente grande che diventa impossibile indossare i tuoi pantaloni preferiti e l'abbigliamento di maternità rimane necessario. D'altra parte, improvvisamente dopo alcuni mesi puoi vedere i tuoi piedi.
Molte madri, quando ritornano alle foto scattate poche settimane dopo il parto, non riescono a credere che fossero così e così rapidamente sono riuscite a tornare al loro peso precedente o vicino al peso originale.
Un'ulteriore sorpresa è anche il dolore addominale durante l'allattamento nelle prime settimane dopo il parto, che comporta la necessità di sostituire il tovagliolo sanitario.

D come il seno grande

Questa è di solito una delle sorprese più belle. All'improvviso puoi vedere che le forme cambiano. Il busto durante l'allattamento è semplicemente delizioso, specialmente se hai indossato dei piccoli bicchieri prima della gravidanza. Dopo il parto, puoi spesso vantarti della taglia D o anche più grande. Indossare camicette con scollo diventa un piacere ...

E mi piace l'energia

Dopo il parto sei stanco, ma l'eccesso di emozioni di solito non ti consente di addormentarti. Cade in faccia per la stanchezza, ma la vista di un dolce bambino che dorme è più attraente. Anche i dormienti più grandi sono in grado di funzionare normalmente con un sonno intermittente per diverse ore ed essere in piena prontezza 24 ore al giorno. È sorprendente quanta forza puoi avere per qualcuno che stai guardando da poche ore / giorni / settimane.

K come la cacca

Non c'è carenza di rivoluzione nel pensare in questo argomento. Ce ne sono così tanti che potresti scrivere un libro su di loro, perché un bambino allattato al seno può fare la cacca fino a una dozzina di volte in un giorno, perché la cacca ha una consistenza liquida e all'inizio è nero come la pece, perché nelle prime settimane non puzza, perché la sua presenza o assenza può essere così stressante ...

M come il marito

Potrebbe esserci un marito, potrebbe esserci un piano terra. Dopo il parto, gli uomini spesso ci sorprendono in molti modi. Coloro che hanno dormito come morti, affrontano la sfida e si alzano di notte il bambino. Alcuni addirittura smettono di russare come se avessero inconsciamente paura di svegliare il bambino.
Improvvisamente, risulta che molti che non sono ancora entrati in cucina, trovano la loro strada verso la padella e le pentole. Non mancano quelli che trovano i pulsanti giusti nella lavatrice. C'è anche chi mostra emozione per la prima volta, piangendo alla nascita di un figlio o una figlia, il che è una sorpresa non solo per loro, ma anche per i partner. Anche per questo motivo non è associato all'imbarazzo ed è così naturale ...

N come mai più

Pochi giorni dopo il parto, si sente spesso dolore con se stessi: si ricorda più o meno dettagliatamente l'intera azione di consegna. Sei stanco, senti dolori del travaglio e non ti prometti mai più: niente più bambini, niente più dolore e questo tipo di sofferenza.
Puoi mantenere la tua risoluzione per mesi o addirittura anni. Alla fine, tuttavia, di solito arriva il momento (anche se ovviamente non è necessario) quando senti di voler avere un altro figlio. A volte questo desiderio rimane nella sfera dei sogni, altre volte viene realizzato.

Oh che rimbalzo

Potrebbe sorprendere il fatto che molte ostetriche affermino che non è necessario rimbalzare il bambino dopo l'allattamento e che il bambino non rimbalza sempre. La verità è che molto dipende da come mangia il bambino e in quale fase dello sviluppo è. Se è avidamente e molto latte scorre dal seno, è necessario rimbalzare il bambino. Se è più vecchio e può sedersi e camminare ancora di più, probabilmente non sarà necessario, perché il bambino rimbalzerà, senza ulteriori sforzi. Durante l'allattamento al seno di notte, quando il bambino mangia spesso nel sonno, non è necessario eruttare. Non vale la pena svegliare il bambino in questo modo.

P per viaggiare

È sufficiente che voglia trasferirsi con il bambino da qualche parte fuori casa per più di due ore e la necessità di dimostrare capacità logistiche può sorprendere. Non è sufficiente avere una borsa per le vacanze, dovrai prenderne alcune e tenere conto della massa di situazioni e circostanze che possono verificarsi. Per alcuni mesi, potresti anche non essere in grado di credere che il bambino alla fine inizierà a camminare, parlare e mangiare ciò che hanno gli adulti, il che faciliterà notevolmente il movimento (ovviamente, quando si tratta del numero di oggetti presi in un viaggio, anche se questo non è sempre ...).

S come significato

Prima della nascita, molte cose sembrano importanti. Hai un lavoro o una passione a cui dedichi molto tempo. Guardano con sorpresa i bambini e i genitori che urlano che cercano più o meno pazientemente di calmarli. Sono visti con la coda dell'occhio quando incontriamo gli amici con un sorriso. Ci godiamo un momento libero sul libro, passiamo il tempo a correre o andare in palestra. La vita è perfetta o vicina all'ideale. Fino a quando non inizi a pensare a tuo figlio.
Quando nasce un bambino, potrebbe non essere subito, ma alla fine si nota che, contrariamente a quanto si pensava in precedenza, stiamo cambiando. Siamo più calmi, abbiamo più pazienza, sicuramente più forza. Una sorpresa è ciò che prima o poi scopriamo che solo ora le nostre vite hanno un senso. Non possiamo ricordare cosa fosse una volta e come avremmo potuto vivere senza quel piccolo chip che ora abbiamo al nostro fianco.

È come desiderare

Il desiderio nasce con il bambino. Anche quando andiamo a rilassarci e sentiamo solo una donna o riscopriamo il fascino di essere solo noi due, rimane nella parte posteriore della testa. È con noi, anche nei nostri pensieri e ci manca. Dobbiamo imparare a fidarci delle altre persone per lasciare che nostro figlio si prenda cura e fare qualcosa di diverso da se stesso. È difficile. Il desiderio e l'ansia sono ancora maggiori quando torniamo al lavoro. Anche quando il lavoro è una passione e svolgiamo i nostri doveri professionali con vero piacere ...

L'elenco sopra potrebbe essere molto più lungo. Cari genitori, lo completerete? Scrivi le tue impressioni nei commenti.