Notizie

Non ci sarà referendum sui bambini di 6 anni


Sin dall'inizio, la questione suscita molte emozioni. L'associazione "Save the Toddlers" ha raccolto oltre un milione di firme di genitori che hanno richiesto un referendum sulla frequenza scolastica precedente dei bambini di sei anni. Non ha aiutato molto. Proprio come inviare e-mail ai membri, visitarli, chiamare gli uffici, ricordando loro quanto sia importante che i genitori possano decidere se i loro figli andranno a scuola più velocemente. Alle scuole che, secondo i genitori contrari alla riforma, presidi, insegnanti e molti esperti non sono disposti ad accettare i bambini più piccoli.

Il Sejm ha respinto la richiesta di referendum. La proposta è stata sostenuta da 222 deputati, contro 232. C'erano voci nella sala: 'Peccato! Vergogna! " Karolina Elbanowska, dell'associazione Ratuj Maluchy, non ha nascosto la sua delusione.